Archivi Blog

La musica sa essere così crudele, a volte.

Ci sono canzoni che corrono accanto ai nostri pensieri e si intrecciano con le nostre storie.
Ci sono parole che vorremmo fossero state scritte per noi.
 
Stasera vorrei che quella canzone l’avessi scritta tu per me.
Vorrei che tu l’avessi ascoltata per me.
Vorrei tanto che la facessi ascoltare anche a me.  Un giorno non troppo lontano.
Quella musica contiene le esatte parole che tu dovresti dire a me.
 
Mi piace pensare che mentre la ascoltavi, pensavi anche tu che fosse stata scritta per me, e per te.
 
 

Lascia un commento

marzo 30, 2013 · 8:37 PM

Ubriaca sì, ma di emozioni

imageE’possibile essere ubriachi di emozioni? Non emozioni tiepide, blande e che passano inosservate. Le emozioni violente, intense, quelle che gridano attraverso il cuore che pulsa a velocità costantemente aumentata, il vuoto nella stomaco, ed il pensiero sempre fisso sullo stesso volto, e la memoria che corre alla sera prima ricamando sempre su quelle stesse dolcissime parole. Ieri sera ho perso quel barlume di ragione di cui andavo fiera. Ieri sera mi sono lasciata guidare ed ho abbandonato ogni remora, ho buttato giù il muro che ho tenuto davanti a me per anni.

Sono felice. Mi sto innamorando.

Lascia un commento

dicembre 17, 2012 · 10:53 PM